Un ciclamino per la ricerca contro la fibrosi cistica

Si è chiusa l'VIII Settimana nazionale della ricerca sulla Fibrosi Cistica, promossa dalla Fondazione per la ricerca sulla fibrosi cistica Onlus. In oltre 300 piazze italiane dietro un contributo verrà offerto il ciclamino, il fiore simbolo della ricerca.

La fibrosi cistica è una malattia genetica grave, solo in Italia colpisce tre milioni di portatori sani, molti senza sapere di esserlo. Due genitori portatori sani hanno una possibilità su quattro di dare alla luce un figlio malato.

Nella raccolta fondi, la Fondazione sarà affiancata nell’iniziativa dai giovani i giovani dell’Associazione Round Table Italia.

Fino al 24 ottobre sarà possibile sostenere la ricerca inviando un sms solidale del valore di 1 euro al numero 45599 (Tim, Wind, Vodafone, 3) o chiamando lo stesso numero da rete fissa (Telecom) per donare 2 euro.

I fondi raccolti serviranno a finanziare il progetto di ricerca coordinato dalla dottoressa Alessandra Polissi del Dipartimento Biotecnologie e Bioscienze, Università Milano-Bicocca. La ricerca si propone di contrastare la vita di uno tra i più pericolosi batteri (Pseudomonas) che infettano i polmoni di chi è affetto da fibrosi cistica.

» Archivio articoli su: Prevenzione