Le coppie senza prole si nutrono meglio

Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Reading le coppie che non hanno bambini mangiano in modo più sano rispetto a quelle con figli.

Sono diversi infatti, i fattori che influiscono sulla dieta: età, guadagni e la presenza di bambini (è il fattore che più incide).

Ai risultati gli studiosi sono giunti dopo aver chiesto a 7 mila famiglie di riportare su un diario per due settimane i loro consumi di cibo. Se la coppia guadagna di più, si consumano più frutta e verdura; con il passare degli anni, si consumano meno grassi e zuccheri.

Quello che però ha più influito sulle abitudini è stata la presenza di figli: le coppie senza prole, ogni settimana, consumano un chilo di frutta e verdura in più. Le coppie con figli invece consumano più cereali e latticini e meno carne.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista European Review of Agricultural Economics.

» Archivio articoli su: Alimentazione