Previeni il cancro non fare autogol

Partirà il prossimo 16 marzo la campagna informativa dell’AIOM sulla prevenzione e la lotta ai tumori. Nell’iniziativa saranno coinvolti i grandi campioni di calcio della serie A per spiegare agli adolescenti come combattere fumo, alcol e obesità con l’obiettivo di prevenire il cancro.
Seguendo un corretto stile di vita, infatti, è possibile ridurre l’incidenza dei tumori del 30 percento. Ogni anno – solo in Italia – si ammalano oltre 250.00 nuove persone.
A “Non fare autogol” ci penseranno Alexandre Pato, Legrottaglie, Chiellini, Gilardino, De Sanctis, Palombo, Miccoli, Perrotta e Sculli, la squadra della prevenzione sarà allenata dal CT della Nazionale Cesare Prandelli.
Il progetto già partito su internet (www.nonfareautogol.it) e su facebook, toccherà - oltre a Milano - le principali città italiane: Palermo, Firenze, Genova, Napoli, Torino e Roma con sette incontri nelle scuole superiori.
Nel corso del primo appuntamento, Pato e Legrottaglie, campioni milanisti, si metteranno in cattedra per spiegare i motivi per cui bisogna tenersi lontani dal fumo. Il progetto si concluderà alla fine del campionato.

» Archivio articoli su: Prevenzione