In crescita consumo medicinali omeopatici

11 milioni di italiani, il 18,5 percento della popolazione nel 2010 ha scelto di curarsi con l’omeopatia. Un fatturato, quello omeopatico, che arriva ai 300 milioni di euro annui. In totale sono 30 le aziende del settore, con un tasso di crescita del fatturato del 4 percento all’anno, in barba alla crisi economica attuale che non accenna a diminuire. 30mila, attualmente, i professionisti tra generici e specializzati, che in Italia prescrivono medicinali omeopatici.

I dati sono quelli diffusi dall'Aiot (Associazione Medica Italiana di Omotossicologia) in concomitanza con la Giornata Internazionale della medicina omeopatica che si terrà il prossimo 11 aprile e nel corso della quale i cittadini potranno effettuare un check up completo, presso gli studi medici convenzionati.

» Archivio articoli su: Farmaci