La felicità parte dei piccoli gesti


Con poche mosse si può essere felici. Basta aiutare il prossimo, fare meditazione, dedicarsi ad un’attività sportiva, o anche solo spegnere il cellulare. Secondo l’associazione Action for Happiness co-fondata da Richard Layard, professore di economia della London School of Economics, questi piccoli gesti aiutano un individuo ad essere felice.? L’Action For Happiness è un nuovo movimento globale che ha come fine la felicità. Oltre 4500 i membri in 68 paesi, tra questi il Dalai Lama.

Le 10 chiavi per raggiungere la felicità

1. Fai cose per gli altri. È un bene per loro, ma anche per se stessi, perché fare del bene fa bene: rende più sani e felici. E non è una questione di soldi, si possono donare tempo, energia e idee.
2. Relazionati con le persone. Avere relazioni strette con familiari o amici ci regala amore, gioia, ci sostiene e accresce i nostri sentimenti di autostima. Le persone con relazioni sociali estese sono più felici, sane e longeve e vedono rafforzato il proprio senso di appartenenza.
3. Prenditi cura del tuo corpo. Essere attivi rende più felici e fa bene alla salute fisica. Muoversi migliora istantaneamente il nostro umore e riesce persino a sollevarci da una depressione. Basta farlo anche solo per mezz’ora al giorno, senza dover necessariamente correre una maratona.
4. Apprezza il mondo che ti circonda. Fermati e fai attenzione al mondo che gira intorno a te. Nella vita c’è sempre qualcosa di più, e spesso è proprio di fronte a noi. Imparare ad essere più attenti e consapevoli può fare miracoli per il nostro benessere in tutti i campi della vita, dal lavoro alle relazioni.
5. Impara sempre cose nuove. L’apprendimento influenza positivamente il nostro benessere, impegnando la mente e sviluppando la curiosità. Ci consente di realizzarci e di aumentare la nostra autostima.
6. Poniti obiettivi per il futuro. Sentirsi bene con il futuro è importante per la nostra felicità, perché tutti abbiamo bisogno di obiettivi che ci motivino, abbastanza impegnativi da eccitarci, ma anche realizzabili. Non puntare all’impossibile, rischiando inutili stress.
7. Trova sempre il modo di superare i momenti no. Tutti viviamo momenti di stress, fallimenti o traumi, ma il modo in cui rispondiamo ha un grande impatto sul nostro benessere. Non sempre è possibile scegliere quello che ci capita, ma possiamo decidere l’atteggiamento da adottare verso ciò che accade.
8. Approccia le tue emozioni positivamente. Vivere le emozioni positive (gioia, gratitudine, contentezza) regolarmente, e non solo in un particolare momento, contribuisce a costruire le nostre risorse.
9. Accettati per quello che sei. Nessuno è perfetto! Rimuginare sui propri difetti, mettere a confronto di continuo il proprio aspetto con quello degli altri, non aiuta a raggiungere la felicità. Imparare ad accettarsi, difetti fisici compresi, aumenta la gioia di vivere, la capacità di ripresa e il benessere.
10. Sentiti parte di qualcosa di più grande. Le persone che danno un significato e uno scopo alla vita sono più felici, hanno maggiore padronanza di sé e riescono ad ottenere di più da quello che fanno. Sono meno stressate, ansiose e depresse.

» Archivio articoli su: Benessere