Rischio mortalità ridotto se a lavoro hai rapporti sereni con i colleghi

Essere sereni sul luogo di lavoro riduce il rischio di mortalità, anche in persone con problemi di ipertensione o colesterolo, con il vizio del fumo o grandi consumatori di alcol. A sostenerlo un gruppo di ricercatori dell’Università di Tel Aviv.

Sotto osservazione per 20 anni 820 israeliani con un lavoro, in media, di 8,8 ore al giorno in vari settori: finanziario, sanitario, assicurativo, manifatturiero. Di ognuno – in questi anni – si sono seguite le abitudini, le malattie, i decessi, le informazioni raccolte si sono incrociate poi con le condizioni di lavoro. Alla fine, è venuto fuori che i soggetti meglio integrati nei luoghi di lavoro, che hanno rapporti amichevoli con i colleghi, sono quelli con meno problemi e che alla fine vivono anche di più.
Dalla ricerca è emerso anche avere un buon feeling con il capo non apporta gli stessi benefici sulla salute.


 

» Archivio articoli su: Benessere