Bambini autistici: un giocattolo per stimolare i comportamenti positivi


Messo a punto il giocattolo “Auti” per stimolare atteggiamenti positivi nei bimbi autistici. Il giocattolo – di cui esiste attualmente solo il prototipo - è stato progettato da un equipe di studiosi della Victoria University.

Il giocattolo risponde molto velocemente, con un tono di voce dolce o con una carezza, agli atteggiamenti positivi, mentre si spegne altrettanto rapidamente sentendo urla o se viene urtato.

I ricercatori sperano che Auti possa insegnare ai piccoli autistici a parlare e ad interagire il più delicatamente possibile con il mondo che li circonda.
Il giocattolo può essere utilizzato dai sei mesi di vita in poi; i sensori possono essere regolati sulle caratteristiche del bambino.

» Archivio articoli su: Bambini