Origine epidemia E.Coli è nel fieno greco



Sarebbe in una partita di fieno greco importata dall’Egitto l’origine del batterio killer di E. Coli. Batterio che ad oggi risulta essere il responsabile della morte di 48 tedeschi e uno svedese, per un totale complessivo di 4178 casi rilevati nell’Unione Europea, aggiungendo Norvegia e Svizzera.
La conferma arriva dall’ Efsa (Agenzia europea per la sicurezza alimentare) che dietro richiesta della Commissione Ue ha coordinato le indagini per capire l’orgine della contaminazione.

E’ partendo da questa scoperta che l’Efsa raccomanda alla Commissione Ue di fare “ogni sforzo per evitare qualsiasi altra esposizione dei consumatori ai semi sospetti" .
L’esortazione maggiore arriva affinchè i consumatori evitino i germogli 'fai-da-te' e di  mangiare "germogli o semi germogliati se non adeguatamente cotti".

» Archivio articoli su: Varie - Curiosità