Sonno senza interruzioni aiuta a fermare i ricordi

Volete fissare i vostri ricordi? Dormite, anche se per poco tempo, senza interruzioni. Non conta quanto, né la qualità del sonno, la cosa importante è farlo di seguito, senza interrompere il riposo. I risvegli frequenti compromettono la capacità di accumulare le esperienze vissute nel corso della giornata. ?A sostenerlo un gruppo di ricercatori dell’Università di Stanford secondo cui il cervello durante il sonno valuta quello che è capitato il giorno prima e decide cosa ricordare e cosa no, da qui la necessità di un riposo no-stop al posto di un riposo lungo ma con brevi interruzioni. La ricerca è stata pubblicata su Proceeding of the National Academy of Science (Pnas).

» Archivio articoli su: Vita Moderna