L’esposizione al sole aiuta a prevenire il diabete

 

Una dieta corretta, una  regolare attività fisica ed una sana tintarella per prevenire il diabete. Questo è quello che emerso da una ricerca australiana pubblicata su Daily Mail. I ricercatori del Melbourne Pathology hanno testato il sangue di circa 5.200 persone ed hanno visto che per ogni extra di 25 nanomoli di vitamina D il pericolo di di sviuppare il diabete diminuisce del 24%. Si considera carenza di vitamina D quando le persone hanno al di sotto di 50 nanomoli per litro di sangue. Una volta fissato il collegamento tra vitamina D e diabete, i soggetti a rischio potrebbero prendere provvedimenti e assumerla con integratori alimentari per diminuire il pericolo di ammalarsi.

» Archivio articoli su: Diabete