Contro il colesterolo un aiuto dalle noci

Secondo uno studio americano, basato sulla revisione di precedenti ricerche, mangiare noci diminuisce il colesterolo del 7%. I dati raccolti dagli esperti comprendono 600 persone che hanno preso parte a 25 studi, dai quali è emerso che l'effetto benefico si ha mangiando i frutti 'al naturale', senza aggiunte di sale o zucchero.

L'effetto è stato analizzato dalle tre alle otto settimane ed oltre ad una diminuzione del colesterolo del 7,4% si è notato anche un calo dei trigliceridi, meno evidente però nelle persone in sovrappeso.

Per i ricercatori non è chiaro il procedimento con cui le noci abbassano il colesterolo, ma una delle ragioni potrebbe essere la presenza di steroidi, che intervengono con l'assorbimento delle molecole 'cattive'.

"Aumentare il consumo di noci è una raccomandazione da fare per una corretta dieta - ha affermato Joan Sabate, che ha coordinato lo studio - gli effetti sono correlati alle dosi, e differenti tipi di noci hanno effetti simili".

» Archivio articoli su: Alimentazione