Infarto: meno probabilità per i pazienti muscolosi

Le persone muscolose che soffrono di patologie cardiovascolari hanno una maggiore probabilità di vita.  A scoprirlo uno studio canadese pubblicato sulla rivista 'Mayo Clinic Proceedings'. Per lo studio sono stati coinvolti 140 pazienti che hanno avuto problemi cardiaci. I ricercatori hanno valutato sia il loro indice di massa corporea sia la quantità di tessuto muscolare.

Il risultato è stato che i soggetti più muscolosi avevano avuto attacchi meno gravi, mentre in quelli con più massa grassa c'era una maggiore infiammazione dei tessuti.

Secondo la ricerca, inoltre, il 41% dei pazienti era stato classificato in maniera imprecisa,  sulla semplice base dell'indice di massa corporea, con le persone con un'elevata massa muscolare erroneamente classificate come obese, mentre molti obesi con pochi muscoli erano stati considerati come 'normali', e quindi valutati come soggetti non a rischio.

» Archivio articoli su: Cardiovascolare