Italiani, cresce il numero di malati cronici

 

25 milioni gli italiani che si ammalano di patologie croniche, di cui il 45,6% ha un’età superiore ai 6 anni d’età. Percentuale che non interessa però solo anziani: 7,6 milioni di italiani ha un’età compresa tra i 6 e i 44 anni e 2 milioni un’età tra i 6 e i 24 anni. 7,6 milioni di persone soffrono di una patologia cronica grave, mentre 8,1 milioni sono colpiti contemporaneamente da tre o piu' malattie croniche. Le malattie croniche più diffuse: artrosi/artrite (il 18,3% con piu' di 6 anni di eta'), ipertensione arteriosa (interessa il 13,6%) e infine le malattie allergiche che colpiscono il 10,7% della popolazione.

E’quanto emerso dai dati Istat presentati nel corso della prima 'Conferenza italiana sull'accesso alle cure nelle malattie croniche', organizzata Roma da Nps Italia Onlus (Network persone sieropositive) con l’obiettivo di creare più collaborazione tra i diversi livelli assistenziali e soprattutto riuscire a ridurre il gap esistente tra i servizi offerti nelle diverse aree della penisola.

L’iniziativa, sostenuta da diverse istituzioni, è stata patrocinata dal Senato e della Camera, della Presidenza del Consiglio dei ministri, dei ministeri del Lavoro e Politiche Sociali, Salute e Pari Opportunità.

» Archivio articoli su: Varie - Curiosità